Autore: Fabio Fusco

Nato a Napoli, classe 1976, Fabio Fusco è Responsabile news su ScreenWorld.it e su CinemaSerieTv.it e Coordinatore editoriale su CultWeb.it. Fa parte della redazione de IlMegliodiTutto.it. Dal 2008 al 2022 è stato Responsabile news, social media manager e redattore presso Movieplayer.it. Un lungo percorso al quale è approdato dopo le esperienze nelle redazioni del portale Castlerock.it e del sito Cinemazone.it agli inizi degli anni 2000, e prima ancora con l'e-zine Inside View. Ha preso parte, come redattore e fotoreporter ad alcuni festival di cinema internazionali, tra cui Berlino, Roma e Venezia e ha coordinato le news di due edizioni di UltraPop Festival nel 2020 e 2021. È co-autore del libro satirico La bibbia degli spoiler. Prima di dedicarsi esclusivamente al mondo del cinema e dell'entertainment audiovisivo, ha mosso i suoi primi passi alcune agenzie pubblicitarie e di comunicazione.

Il film Non preoccuparti delle piccole cose racconta la storia vera della scrittrice americana Kristine Carlson e di come ha affrontato la morte prematura di suo marito Richard, continuando ad occuparsi della loro famiglia e portando avanti la loro serie di libri motivazionali dal titolo “Don’t Sweat the Small Stuff”. Nello specifico il film è tratto dal libro “Heartbroken Open”, scritto dalla Carlson dopo la morte di suo marito e nel quale l’autrice racconta il suo percorso di rinascita. La trama del film prodotto da Lifetime racconta dei profondi cambiamenti che Kristine Carlson deve affrontare dopo la morte imporovvisa di…

Continua a leggere

Paolo Virzì ha rotto il silenzio sulla lite con Micaela Ramazzotti all’esterno di un ristorante romano sull’Aventino che ha coinvolto anche altre persone, spiegando che la sua ex moglie resta per lui una donna importantissima, oltre che un’attrice eccezionale. Il regista si è detto certo che lui e Ramazzotti risolveranno l’incidente di lunedì scorso, ma intende farlo in privato, come ha sempre fatto. Come scrive l’ANSA infatti, il regista ha dichiarato, tramite la sua legale Grazia Volo: “Con riguardo alle incresciose notizie uscite sulla stampa non desidero rilasciare alcuna dichiarazione e invoco il diritto alla riservatezza per tutta la mia…

Continua a leggere

Lite furibonda tra Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì in un ristorante a Piazza Albania, a Roma, nella calda serata di lunedì 17 giugno. L’attrice e il regista, separati da tempo e alle prese con un divorzio evidentemente difficile, si sono incontrati casualmente all’esterno de L’insalata ricca e dopo uno scambio di vedute hanno iniziato a litigare con lanci di piatti e oggetti, come un remake de La guerra dei Roses o una scena di un film di Muccino. In questo caso però la lite era reale, senza controfigure (ma con figuracce vere) e ha visto coinvolti in primis il nuovo…

Continua a leggere

Eagle Pictures ha appena rilasciato il trailer italiano di Smile 2, confermando anche la data di uscita italiana per il film horror: 31 ottobre 2024. Ad Halloween quindi ci aspetta un sequel ambientato nel mondo patinato del pop, tra sorrisi inquietanti, abiti griffati e… pesi da palestra sbattuti in faccia, incidenti d’auto e molto altro. Assieme a trailer e data di uscita, è stato rilasciato anche un poster che riecheggia un po’ l’immaginario di Joker. Come si vede nel trailer di Smile 2, la protagonista del sequel è Skye Riley (Naomi Scott) una popstar internazionale che si prepara a partire…

Continua a leggere

Non tutti sanno che quello di Anouk Aimée era un nome d’arte, perché l’attrice francese, nata a Parigi e figlia di due attori, Henri Dreyfus e Geneviève Sorya, in realtà si chiamava Françoise Dreyfus, ma decise di cambiare nome in due diverse occasioni. Il nome Anouk ha origine dal ruolo che interpretò nel suo primo film, Tragico incontro, mentre il cognome Aimée, che in francese significa “amata” le fu suggerito da Jacques Prévert. Come spiega The Hollywood Reporter, Aimée, che si è spenta oggi all’età di 92 anni, aveva appena 14 anni quando fu notata dal regista Henri Calef che…

Continua a leggere

I dettagli sul prossimo film di Quentin Tarantino potrebbero arrivare a breve, ha spiegato Sony a margine della convention Cine Europe 2024. Queste notizie arrivano a poche settimane dalla cancellazione improvvisa di The Movie Critic che saebbe dovuto essere il prossimo film del regista. Stando a quanto riporta Variety, Steven O’Dell, presidente della distribuzione internazionale di Sony, si è detto speranzoso che Tarantino possa decidere di fare il suo ultimo film con loro e ha aggiunto che arriveranno maggiori dettagli di cui adesso non può parlare, per ovvie ragioni. A metà aprile è stato annunciato che Quentin Tarantino ha rinunciato a…

Continua a leggere

Dopo una brutta caduta a teatro, Ian McKellen si riprenderà del tutto e in tempi rapidi, ha assicurato lo staff dell’attore 85enne, sottolineando che McKellen è di buon umore. Da questo si ipotizza che l’attore non avrebbe riportato fratture, dopo esser caduto lunedì sera al Noel Coward Theatre nel West End di Londra, durante una performance teatrale. Con una nota ufficiale lo staff dell’attore inglese ha dichiarato: “Vogliamo ringraziare gli spettatori che erano a teatro e il pubblico, in generale, per i loro auguri a Ian, dopo la caduta di stasera. Ian è stato sottoposto ad una tac e il…

Continua a leggere

Dopo lo scandalo sessuale in cui è rimasto coinvolto nel 2021, Armia Hammer oggi ha chiuso con il cinema e con il mondo di Hollywood (anche se ha scritto una sceneggiatura) e nel 2024 ha spiegato di aver intrapreso un programma di rehab e di essere più felice, dopo essersi lasciato alle spalle un tentativo di suicidio. Con sua moglie Elizabeth Chambers i rapporti sono sereni, soprattutto per il bene dei loro due figli, che Hammer vede tutti i giorni, sebbene siano affidati alla madre. Da qualche tempo l’attore è tornato sui social, dopo aver cancellato tutte le immagini del…

Continua a leggere

Il film Un piccolo favore non è ispirato ad una storia vera, come suggeriscono le scritte dopo il finale in merito al futuro di Stephanie, Emily e gli altri personaggi coinvolti, ma è tratto dal primo romanzo della scrittrice americana Darcey Bells. La trama di Un piccolo favore, diretto da Paul Feig, racconta la storia di due donne, Emily e Stephanie, diversissime tra loro, che si conoscono e stringono amicizia perché i rispettivi figli, Miles e Nicky, sono a loro volta compagni di scuola e amici. Emily Nelson (Blake Lively) è una donna dominante, di successo, lavora per un’azienda di…

Continua a leggere

Lo chef televisivo Gordon Ramsay ha raccontato su Instagram di essere rimasto coinvolto in un brutto incidente in bici, fortunatamente senza conseguenze gravi, grazie al fatto che indossava il casco. Lo chef di Hell’s Kitchen e altri programmi di culto ha spiegato che sta bene, ma ha anche mostrato in un video l’impressionante livido che si è procurato su un fianco e le foto del suo casco distrutto in seguito all’incidente. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Gordon Ramsay (@gordongram) Nel suo post Ramsay racconta che l’incidente è avvenuto mentre girava con la sua bici…

Continua a leggere