Autore: Max Borg

Finlandese di nascita, italiano e svizzero d'adozione, si innamora del cinema e della televisione nel periodo adolescenziale, e durante gli studi universitari trasforma gradualmente questo amore in lavoro. Scrive per varie testate in Italia e all'estero, soprattutto quando si tratta di supereroi, cinema nordico e svizzero, streaming e festival.

Il film: Hors du temps, 2024. Regia: Olivier Assayas. Cast: Vincent Macaigne, Nora Hamzawi, Micha Lescot, Nine D’Urso. Genere: commedia. Durata: 105 minuti. Dove l’abbiamo visto: alla Berlinale, in lingua originale. Trama: Due fratelli e le rispettive compagne vivono insieme la quarantena nella campagna francese, nella primavera del 2020. Esclusa la miniserie Irma Vep, girata nel 2021 per HBO e presentata in sala al Festival di Cannes nel 2022, era dal 2019 che non si vedeva un’opera di Olivier Assayas sul grande schermo, e il suo nuovo lungometraggio, in concorso all’edizione 2024 della Berlinale, fornisce forse la risposta definitiva in…

Continua a leggere

Il film: A Different Man, 2024. Regia: Aaron Schimberg. Cast: Sebastian Stan, Renate Reinsve, Adam Pearson. Genere: drammatico, thriller. Durata: 112 minuti. Dove l’abbiamo visto: alla Berlinale, in lingua originale. Trama: Un attore entra in crisi d’identità quando una sua conoscente mette in scena un testo teatrale basato sulla sua vita. È giusto che un attore, in nome dell’arte, finga di possedere certe caratteristiche fisiche, o si spacci per un’etnia che non è la sua? È una domanda che si è fatta sempre più presente dietro le quinte nel cinema americano (con tanto di versione umoristica estrema in un progetto…

Continua a leggere

I Marvel Studios hanno festeggiato San Valentino con la conferma ufficiale di quanto aleggiava nell’aria già da mesi, ossia il cast principale del prossimo film dedicato ai Fantastici Quattro, il primo prodotto in proprio dalla Marvel dopo i tre lungometraggi della 20th Century Fox (e la versione, mai ufficialmente distribuita, del 1994). Per l’esattezza, il quartetto sarà composto da Pedro Pascal (Reed Richards/Mr. Fantastic), Vanessa Kirby (Susan Storm/la Donna Invisibile), Joseph Quinn (Johnny Storm/la Torcia Umana) e Ebon Moss-Bachrach (Ben Grimm/la Cosa). Un annuncio fatto con un’illustrazione dallo stile molto vintage, che lascerebbe intendere l’altro elemento su cui si rumoreggiava…

Continua a leggere

Il film: Small Things Like These, 2024. Regia: Tim Mielants. Cast: Cillian Murphy, Eileen Walsh, Michelle Fairley, Clare Dunne, Emily Watson. Genere: drammatico. Durata: 96 minuti. Dove l’abbiamo visto: alla Berlinale, in lingua originale. Trama: Irlanda, 1985. Bill Furlong fa una scoperta che lo costringe a fare i conti con i segreti della sua comunità. Nel 2022 il pubblico della Berlinale si lasciava conquistare dalla tenerezza di The Quiet Girl, adattamento di un romanzo di Claire Keegan che arrivò fino agli Oscar, candidato per l’Irlanda nella categoria del miglior lungometraggio internazionale (in quanto recitato prevalentemente in gaelico). Due anni dopo,…

Continua a leggere

Il film: I tre moschettieri – Milady (Les Trois Mousquetaires: Milady), 2023. Regia: Martin Bourboulon. Cast: François Civil, Vincent Cassel, Romain Duris, Pio Marmaï, Eva Green, Louis Garrel, Vicky Krieps, Lyna Khoudri, Jacob Fortune-Lloyd, Ralph Amoussou. Genere: avventura. Durata: 115 minuti. Dove l’abbiamo visto: al cinema, in lingua originale. Trama: Dopo aver sventato il complotto protestante, i moschettieri si rendono conto di non aver ancora chiuso con la misteriosa e letale Milady.. Tra i tanti spettacoli di matrice americana, lo scorso anno in sala se n’è distinto uno di origine transalpina, I tre moschettieri – D’Artagnan, prima parte di un…

Continua a leggere

Nel 2024 uscirà in sala un solo film dei Marvel Studios, ma è un titolo di un certo peso: Deadpool & Wolverine, il terzo capitolo delle avventure del mercenario chiacchierone interpretato da Ryan Reynolds, che entra ufficialmente a far parte del Marvel Cinematic Universe. Sicuramente il più atteso dei film Marvel ancora in uscita per quanto riguarda la Fase Cinque del MCU, in parte per la ventata di novità che apporterà al franchise come primo lungometraggio vietato ai minori della saga inaugurata sedici anni fa da Iron Man. Ma cosa comporta esattamente l’ingresso di Wade Wilson nel mondo cinematografico prodotto…

Continua a leggere

Il film: Eternal (For evigt), 2024. Regia: Ulaa Salim. Cast: Simon Sears, Nanna Øland Fabricius, Anna Søgaard Frandsen, Viktor Hjelmsøe, Halldóra Geirharðsdóttir, Magnus Krepper.Genere: drammatico, fantascienza. Durata: 100 minuti. Dove l’abbiamo visto: all’International Film Festival Rotterdam, in lingua originale. Trama: L’attivista Elias si innamora della cantante Anita, ma il lavoro di lui lo porta lontano, a esplorare gli abissi. Il regista danese Ulaa Salim si è fatto notare a livello internazionale nel 2019 con l’esordio nel lungometraggio Sons of Denmark, teso e notturno thriller politico sul nazionalismo di estrema destra (in Italia è stato presentato al Bifest). Un film selezionato…

Continua a leggere

Il film: Prima danza, poi pensa – Alla ricerca di Beckett (Dance First), 2023. Regia: James Marsh. Cast: Gabriel Byrne, Fionn O’Shea, Aidan Gillen, Maxine Peake, Sandrine Bonnaire. Genere: drammatico. Durata: 100 minuti. Dove l’abbiamo visto: al cinema, in anteprima stampa, in lingua originale Trama: La vita di Samuel Beckett, raccontata dal drammaturgo stesso che interagisce con un proprio doppio. Chi era Samuel Beckett? È la domanda a cui cerca di rispondere il nuovo lungometraggio di James Marsh, una produzione di Sky destinata alle sale. Un film che ha iniziato il suo percorso come pellicola di chiusura del festival di…

Continua a leggere

Il film: Smoke Sauna – I segreti della sorellanza (Savvusanna sõsarad), 2023. Regia: Anna Hints. Genere: documentario. Durata: 90 minuti. Dove l’abbiamo visto: al Sundance Film Festival (screener), in lingua originale. Trama: Un ritratto della tradizione estone della sauna come luogo di catarsi, fisica e spirituale, per le donne. Percorso a dir poco impressionante, quello del primo lungometraggio della cineasta estone Anna Hints: esordio nel concorso per documentari internazionali al Sundance 2023, dove ha vinto il premio per la regia; selezionato in vari eventi importanti come Zurigo, la Viennale (dove ha vinto il Premio FIPRESCI, assegnato dalla critica internazionale) e…

Continua a leggere

Il film: I soliti idioti 3 – Il ritorno, 2024. Regia: Fabrizio Biggio, Francesco Mandelli, Ferruccio Martini. Cast: Fabrizio Biggio, Francesco Mandelli, Sabrina Ferilli. Genere: commedia. Durata: 100 minuti. Dove l’abbiamo visto: al cinema. Trama: Ruggero De Ceglie esce dal coma dopo dieci anni, pronto a tormentare di nuovo il figlio Gianluca. Erano quasi dieci anni che non vedevamo più insieme Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli, il cui sodalizio artistico (e anche quello personale, stando ai diretti interessati) si era un po’ incrinato dopo l’uscita de La solita commedia – Inferno nel 2015. Riappacificatisi, hanno ragionato su come riportare sugli…

Continua a leggere