Autore: Agnese Albertini

Nata nel 1999, Agnese Albertini è redattrice e critica cinematografica per i siti CinemaSerieTv.it, ScreenWorld.it e Cinefilos.it. Nel 2022 ha conseguito la laurea triennale in Lingue e Letterature straniere presso l'Università di Bologna e, parallelamente, ha iniziato il suo percorso nell'ambito del giornalismo web, dedicandosi sia alla stesura di articoli di vario tipo e news che alla creazione di contenuti per i social e ad interviste in lingua inglese. Collaboratrice del canale youtube Antonio Cianci Il RaccattaFilm, con cui conduce varie rubriche e live streaming, è ospite ricorrente della rubrica Settima Arte di RTL 102.5 News.

I Tontonballons, artisti dei palloncini di Tu si que vales, sono una compagnia francese che crea spettacoli di palloncini dal 1998, unici nel loro genere sia per l’originalità che per le dimensioni dei palloncini presentati. Benoit “Tontonballons” Deschamps è il fondatore del gruppo, composto da artisti eccezionali tra i 40 e i 56 anni, che ha presentato un numero con sculture ecologiche formate da 15.000 palloncini biodegradabili, lasciando sbalordita la giuria del programma Mediaset, composta, per la stagione 2023 da Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e la new entry Luciana Littizzetto. @uominidonne3 Tontonballons #lucianaletizzetto #mariadefilippi #gerriscotti #rudizerby #tusiquevales…

Continua a leggere

Giovannino, nato nel 1995 a Napoli, nome d’arte dell’attore Govanni Iovino, alto 1.25, è tra i personaggi intramontabili di Tu si que vales, conosciuto per il suo caratteristico costume rosso. La sua carriera artistica ha inizio come animatore nei villaggi turistici, ma il suo talento e la sua passione lo portano presto a intraprendere la strada del cinema e della televisione. È molto attivo sui social media, in particolare su Instagram e TikTok, dove condivide clip divertenti e offre ai suoi fan un assaggio dei suoi vari personaggi. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Giovannino…

Continua a leggere

Il film Truth – il prezzo della verità è basato sulla storia vera dello scandalo dei documenti Killian, sei documenti contenenti accuse che mettevano in discussione il passato militare dell’allora presidente George W. Bush nella Guardia Nazionale Aerea del Texas nel 1972-73. Il contenuto di questi venne portato alla luce dalla giornalista americana Mary Mapes e dal conduttore Dan Rather, interpretati rispettivamente da Cate Blanchett e Robert Redford nel film del 2015. La trama trae ispirazione dal libro di memorie Truth and Duty: The Press, the President and the Privilege of Power, scritto da Mapes. I documenti, presumibilmente scritti a…

Continua a leggere

Il film Chi m’ha visto è stato girato in Puglia: la location principale del film è Ginosa, un comune con oltre 22.000 abitanti situato nella provincia di Taranto, al confine con la Basilicata. Qui si sono svolte molte delle scene principali del film diretto da Alessandro Pondi. Anche Bari, Mottola, Castellaneta e Conversano fanno da sfondo alle vicende del film con Beppe Fiorello, Pierfrancesco Favino e Mariela Garriga. Ginosa, con la sua atmosfera tranquilla e l’architettura tradizionale, offre il contesto ideale per la parte iniziale del film, quando Martino decide di intraprendere questa insolita avventura. Il centro storico di Ginosa,…

Continua a leggere

La trama del film I Mercenari 3 ruota attorno alla comparsa di Stonebanks, l’altro fondatore del gruppo noto come I Mercenari, nella vita di Barney. Le loro strade si sono divise quando lui è diventato un trafficante d’armi, costringendo Barney a cercare di ucciderlo. I Mercenari dovranno affrontare questo cattivo combattendo tra vecchie e nuove tattiche di combattimento. Una trama al cardiopalma quella de I Mercenari 3, che vede Barney (Stallone), Christmas (Statham) e il resto della squadra ritrovarsi faccia a faccia con Conrad Stonebanks (Gibson), che anni prima aveva co-fondato gli Expendables con Barney. Stonebanks è poi diventato uno…

Continua a leggere
TV

La serie Imma Tataranni è stata girata in Basilicata, più precisamente a Matera, città che rispecchia il carattere genuino, tenace ed ostinato della protagonista. La seconda stagione della serie ha esteso i suoi luoghi di ripresa oltre Matera, esplorando altre località in tutta la Basilicata, tra cui la Val d’Agri e Viggiano, contribuendo a promuovere il fascino di una regione ricca di tradizioni e bellezze spesso poco conosciute ma con uno sguardo rivolto al futuro. La fiction televisiva di Rai 1, che ha come protagonista l’attrice Vanessa Scalera, ha rivelato alcuni dei luoghi più affascinanti della regione, come il lago…

Continua a leggere

L’età consigliata ai bambini per vedere Gran Turismo è dai 13 anni in su: nel film sono presenti scene d’azione intense e alcune sequenze cariche di tensione o euforia caratterizzate dall’uso di un linguaggio colorito. Non si tratta di un film necessariamente spaventoso, anche se vengono mostrati incidenti automobilistici e ferite che risultano fatali per alcuni personaggi. Si consiglia la visione a bambini accompagnati da un adulto. Il film, di cui vi abbiamo parlato nella nostra recensione di Gran Turismo, è diretto da Neill Blomkamp da una sceneggiatura di Jason Hall e Zach Baylin. Prodotto da Columbia Pictures, PlayStation Productions e…

Continua a leggere

Il film Gran Turismo è ispirato alla storia vera di Jann Mardenborough, un adolescente appassionato del gioco di simulazione di corse per PlayStation che è diventato un pilota professionista di auto da corsa. Nel corso degli anni ha giocato a diverse iterazioni del gioco e si è persino iscritto all’università per studiare ingegneria motoristica, anche se ha finito per abbandonare presto il programma. Nel 2011, mentre giocava a Gran Turismo 5, Mardenborough ha visto un invito a partecipare a una prova a tempo per GT Academy, un concorso che cercava nuovi talenti nel mondo delle corse attraverso il gioco e…

Continua a leggere

La trama di Windstorm 3 – Ritorno alle origini vede Mika partire per un viaggio in Andalusia, luogo di origine del suo cavallo Windstorm. Lì fa la conoscenza di un’affascinante donna che vive con i cavalli selvaggi in un luogo di leggenda e che si rivelerà fondamentale per salvarli. Il film del 2017 è il sequel di Windstorm del 2013 e Windstorm 2 del 2015, basato sull’omonimo romanzo di Kristina Magdalena Henn e Lea Schmidbauer. Mika non sa ancora esattamente cosa sta cercando nella vita e volta le spalle a Gut Kaltenbach senza ulteriori indugi. Insieme al suo stallone Ostwind,…

Continua a leggere

Il film austriaco Abel figlio del vento non è ispirato a una storia vera, ma i due registi Otmar Penker e Gerald  Salmina hanno gettato le basi del progetto cinematografico con l’idea di adattare le loro esperienze nel settore dei film sugli animali a una storia di finzione. Penker si è occupato delle riprese naturalistiche e Olivares di quelle di finzione. Il film drammatico del 2016 è ambientato sulle magnifiche Dolomiti e presenta al pubblico una storia toccante di scoperta e speranza, che mescola finzione cinematografica e stile documentaristico. Racconta l’emozionante amicizia tra un aquilotto e un ragazzo in una…

Continua a leggere