Autore: Tiziana Morganti

Tiziana Morganti è una giornalista pubblicista iscritta all'Ordine del Lazio dal 2010. La sua attività si svolge prevalentemente come freelance nell'ambito di tematiche legate a cinema, spettacolo e cultura. Attualmente collabora con i portali specializzati CinemaSerieTv.it, ScreenWorld.it, Cultweb.it. Oltre a questo, poi, da oltre due anni, per le testate PianetaDesign.it e Casa e Giardino si occupa di redarre articoli legati allo stile e al design all'interno dei set delle serie tv e dei film di maggior successo. Il suo percorso professionale ha mosso i primi passi dall'ambiente radiofonico, nello specifico Radio Incontro, e dalla redazione de La voce di Roma, un quotidiano locale. Successivamente è entrata a far parte del team redazionale di Movieplayer.it, occupandosi di news, recensioni e approfondimenti. Tra le esperienze più interessanti, sicuramente la 54.esima edizione del New York Film Festival, seguita come accreditata sempre per Movieplayer.it. All'attività giornalistica, poi, ha affiancato per un breve periodo, anche quella legata alla traduzione di testi dall'inglese all'italiano, e all'ufficio stampa. La comunicazione e la scrittura, infatti, sono state da sempre una sua passione coltivata durante gli anni del Liceo Classico e, successivamente, quelli dell'Università. Iscritta a Lettere e filosofia, si è poi laureata in Storia Moderna e Contemporanea.

Shogun, la nuova serie originale Disney, è già diventata un successo ottenendo molte critiche positive. Un risultato che ha ottenuto attraverso un’attenta ricostruzione della società giapponese del 1600 e, soprattutto, un reparto costumi veramente degno di nota. Dietro tanto lavoro, però, esistono anche dei piccoli trucchi come, ad esempio, dei pantaloni particolari. Per rendere tutto assolutamente credibile, soprattutto per un pubblico orientale, è stato necessario riprodurre gli elementi di scena nei minimi particolari ma con un occhio alle esigenze di set. Per questo motivo, dunque, il reparto costumi ha creato “una finestra segreta” sui pantaloni hakama di tutti. Il motivo?…

Continua a leggere

Dave McCary, classe 1985, è un comico e autore televisivo, ed è stato protagonista di uno dei momento più romantici della notte degli Oscar 2024, quando è stato immortalato mentre bacia sua moglie Emma Stone, appena incoronata con il suo secondo Oscar come miglior attrice protagonista. Da quel momento in molti hanno iniziato a chiedersi chi sia il giovane uomo così alto – ben 1.88 cm – che svetta accanto all’attrice, minuta e bassina, che lo ha ringraziato nel suo discorso, citando anche la loro bambina, nata nel 2021, la piccola Louis-Jean. Iniziamo con il dire che anche Dave fa…

Continua a leggere

Il mondo artistico è pieno di coppie insolite ma quella formata da Checco Zalone e Francesco De Gregori è, senza alcun dubbio, tra le più originali. Il comico e il cantautore, infatti, hanno realizzato insieme Pastiche, un album composto da cover, fatta eccezione per il singolo inedito Gusto o sbagliato. Questa è la tracklist dell’album. Pittori della domenica di Paolo Conte Rimmel di Francesco De Gregori Putesse essere allero di Pino Daniele Atlantide di Francesco De Gregori Storia di Pinocchio di Nino Manfredi La prima Repubblica di Checco Zalone Le cose della vita di Antonello Venditti Falso Movimento di Francesco…

Continua a leggere
Bandidos
7.0
Netflix

Il film: Bandidos, 2024. Regia: Adrian Grunberg. Cast: Alfonso Dosal, Ester Expósito, Juan Pablo Medina, Andres Baida, Mabel Cadena, Nicolás Furtado. Genere: Action. Durata: 40 minuti/7 episodi. Dove l’abbiamo visto: su Netflix Trama: Dopo aver i contrato un misterioso turista con una mappa del tesoro tatuata sul corpo, Miguel pensa di aver trovato il modo per rintracciare un misterioso tesoro Maya. per portare a termine la sua impresa, però, ha bisogno dell’aiuto di alcuni amici. Così, dopo la morte improvvisa del turista, forma la sua banda composta da Lili, Wilson, il giovane Ariel e la piccola ladra Inès. Ce la…

Continua a leggere

Dopo le dichiarazioni importanti e gravi da parte di Sharon Stone, riguardo i presunti abusi subiti sul set del thriller Sliver, non si è fatta certo attendere la risposta del co protagonista William Baldwin che, certo, non spegne le polemiche utilizzando anche un tono poco conciliante e minacciando di divulgare molti segreti su di lei, sia in ambito lavorativo che privato. “Non so perché Sharon Stone continui a parlare di me dopo tutti questi anni. Ha ancora una cotta per me o è ancora ferita perché ho evitato le sue avances? Sono a conoscenza di così tante cose su di…

Continua a leggere

Damsel è il titolo del nuovo film con Millie Bobby Brown distribuito da Netflix dal sapore fantasy, in cui l’attrice veste i panni della Principessa Elodie.  Allo stesso tempo, però, damsel è il termine che, per molto tempo, è stato utilizzato per evidenziare l’archetipo narrativo della “damigella in pericolo”. Un personaggio senza il quale l’ampia tradizione cavalleresca della letteratura e, poi, del cinema favolistico, non sarebbe potuta esistere. Attualmente, però, questo concetto della femminilità indifesa, bisognosa di essere salvata da una figura maschile valorosa ed impavida sta perdendo nettamente terreno. Al suo posto, infatti, sono subentrati una serie di eroine consapevoli…

Continua a leggere

Ci sono dei cambiamenti di programmazione all’interno del palinsesto di Rete 4 che riguardano, in modo particolare, la soap tedesca Tempesta d’amore: questa, infatti, è stata spostata dalla fascia preserale a quella mattutina a causa un netto calo di ascolti. La decisione  è stata presa dai vertici Mediaset dopo aver visto gli ultimi dati poco confortanti. Sembra, infatti, che da qualche mese la soap sia andata difficilmente oltre la soglia del mezzo milione di spettatori. Questo vuol dire che, nella fascia preserale, è stata superata anche programmi trasmessi sui canali Nove e Tv8. Da qui, dunque, la decisione di spostare…

Continua a leggere

Robert Downey Jr. ha ottenuto l’Oscar come miglior attore non protagonista per la sua performance in Oppenheimer. Un risultato che non ha stupito nessuno e, soprattutto, è stato accolto con grande favore da tutti i presenti. Per l’attore, inoltre, si tratta anche della prima nomination della sua carriera che ha subito una sorte altalenante, soprattutto a causa delle sue vicissitudini private. Come lo stesso Downey Jr. ha ricordato nel suo discorso di ringraziamento. “Vorrei ringraziare la mia terribile infanzia e l’Academy, in quest’ordine. E vorrei anche ringraziare il mio veterinario, intendo dire, mia moglie Susan, laggiù. Lei mi ha trovato,…

Continua a leggere

La notte degli Oscar 2024 ha incoronato come miglior film straniero La zona d’interesse, storia che offre una visione particolare e insolita del racconto sui campi di concentramento. Intorno al lungometraggio di Jonathan Glazer, però, si è scatenata una polemica causata da un post pubblicato da Sabrina Ferilli sul suo profilo Instagram poco prima della cerimonia di premiazione dell’Academy. “Se dovesse vincere l’Oscar, La zona d’interesse, so perché vincerebbe, non certo perché è un film migliore di Io Capitano. Io tifo Italia, tifo Garrone” Queste, dunque, le parole utilizzate dall’attrice che, pur essendo libera di dare il suo sostegno a…

Continua a leggere

È la notte più lunga e attesa dell’anno. Quella in cui vengono premiate, o meno, le fatiche di un’intera stagione e si decide chi è destinato ad entrare nella storia del cinema. Ma è anche quella in cui il red carpet assume un valore eccezionale. Perché, nel corso del tempo, la scelta d’indossare un vestito piuttosto di un altro per un appuntamento così importante, sarà ricordato quanto il premio vinto o perso. E, a darci conferma di questo, sono proprio le edizioni passate. Ovviamente si sta parlando della notte degli Oscar che, per questa edizione targata 2024 in cui film…

Continua a leggere