Autore: Giacomo Lenzi

Nato a Bologna nel 1994, Giacomo Lenzi è redattore e critico cinematografico di ScreenWorld.it e CinemaSerieTv.it. Si è laureato nel 2019 in Relazioni Internazionali alla Cesare Alfieri di Firenze. Dal 2017 al 2022 è stato il caporedattore di Ciakclub.it, realtà con la quale continua a collaborare. Dal 2020 al 2021 ha scritto per ReWriters.it nella sezione Cinema Libero. Sempre per il collettivo ReWriters appare tra le firme del mag-book cartaceo a tema cinema pubblicato nel settembre 2021. Dal 2017 è inoltre tra gli organizzatori del Festival del Cinema di Porretta e membro del direttivo dell'Associazione Porretta Cinema.

Joel ed Ellie appoggiati al muro guardano le giraffe NOW

Ogni volta che finiamo una serie tv veniamo avvolti da una sensazione di vuoto. Una sorta di bolla che ci isola dall’esterno, costringendoci a rimanere nel silenzio dei nostri pensieri. “E ora?” è la domanda si ripete con costanza. È normale, succede ogni volta. D’altronde è la fine di un percorso che ci ha fatto compagnia per un lungo periodo. Poi ci sono dei finali speciali. Quelli che non solo ci buttano dentro la sopracitata bolla ma ci lasciano interdetti. Il rumore dei pensieri da cui siamo avvolti sale di molti decibel, amplificato da emozioni e sensazioni che possiamo sentire…

Continua a leggere

Il terzo episodio di The Last of Us, disponibile da ieri in versione originale sottotitolata su Sky e NOW, sta facendo molto parlare di sé in queste ore. Da una parte per il suo distaccarsi, modificare e approfondire con rispetto il materiale originale. Dall’altra per la capacità di narrare in circa 70 minuti un racconto di straordinaria umanità, delineando due personaggi e il loro percorso di vita insieme in un mondo in cui la speranza sembra aver ormai tolto le tende. Dell’episodio, delle sue eccezionali qualità tecniche, delle interpretazioni memorabili di Nick Offerman e Murray Barlett vi abbiamo parlato nella…

Continua a leggere

Lo sviluppo di un pensiero critico nei riguardi di un’opera assume una dimensione più ampia e approfondita se essa viene inserita all’interno della produzione del suo autore. È chiaro che un film può essere preso e giudicato come opera singola. Ma è indubbio che guardare lo stesso, tenendo conto del background del suo autore, ci regala un altro tipo di spessore. Una serie di chiavi di lettura, sfumature, cambiamenti progressivi (o regressivi) di sensibilità. O ancora: differenze nella grammatica filmica, una ricerca maggiore o minore d’eleganza, sperimentazioni tecniche e così via. D’altronde cambiamo noi come spettatori esattamente come cambia lo…

Continua a leggere

Black Panther: Wakanda Forever, di cui abbiamo parlato nello specifico nella nostra recensione è il trentesimo film interno del Marvel Cinematic Universe. Un numero (30!) impensabile fino a pochi anni fa e che aiuta a comprendere l’unicità del progetto. Wakanda Forever è anche l’ultimo atto della Fase 4 dell’MCU e quindi un punto ideale da cui poter guardare indietro nel tentativo di tirare le somme e cercare di comprendere il disegno generale. Questo quarto tassello ha rappresentato il passaggio più difficile di tutto l’operato di Kevin Feige, dando a tratti l’impressione di trovarsi davanti a un disegno confuso o addirittura…

Continua a leggere

Inside Man è la nuova serie di Steven Moffat, l’autore dietro al rilancio di Doctor Who, della serie cult Sherlock e di Dracula, arrivata su Netflix lo scorso 31 ottobre. Fin dal suo annuncio l’interesse dietro a al progetto è stato molto. Un’attesa dovuta alla meritata fama che Moffat si porta dietro a cui si è aggiunto il peso dei nomi coinvolti. D’altronde una serie che si presenta con Stanley Tucci e David Tennant come protagonisti non può certo passare inosservata. Le alte aspettative, come abbiamo visto nella nostra recensione di Inside Man si sono scontrare con la realtà di…

Continua a leggere
Stanley Tucci cammina ammanettato in un corridoio della prigione in Inside Man
7.5
Netflix

La serie: Inside Man, 2022. Creata da: Steven Moffat. Genere: Thriller. Durata: 50-60 minuti/ 4 episodi. Dove l’abbiamo visto: In anteprima stampa, su Netflix in lingua originale. Trama: Jefferson Grieff è un detenuto nel braccio della morte. È un ex criminologo, condannato per aver ucciso la moglie, e le persone si appellano alla sua mente per risolvere casi particolari. Parallelamente abbiamo Harry, il vicario di un piccolo centro cittadino inglese, che si ritrova a vivere una pessima giornata. Il destino dei due è destinato a incrociarsi. Ci sono serie di cui è più semplice parlare. Questo a prescindere dalla qualità.…

Continua a leggere
una scena di The Old Man
8.0
Disney+

La serie: The Old Man, 2022.I creatori: Robert Levine, Jonathan E. Steinberg. Genere: Thriller, spy story. Durata: 60 minuti ca./ 8 episodi. Dove l’abbiamo visto: In anteprima stampa, in lingua originale su Disney+. Trama: Dan Chase è un vedovo in pensione che vive con due rottweiler e con una figlia che sente solo al telefono. Un giorno il passato di Dan viene però a bussare alla sua porta e lui si troverà costretto a fuggire e a tornare tutto quello che non voleva più essere. https://www.youtube.com/watch?v=siyblVbVcgY Esiste un fascino atavico nel concetto di “ultima avventura”. Una sorta di morbosità che…

Continua a leggere

Il film: Samaritan, del 2022. Regia di Julius Avery, Cast: Sylvester Stallone, Pilou Asbæk, Javon Walton Genere: azione, durata: 99 minuti. Dove l’abbiamo visto: su Prime Video, in lingua originale. Trama: Un tempo ci fu un epico scontro tra due uomini dotati di innati poteri, simili a divinità e come tali rispettati: Samaritan e Nemesis. Dopo un’ultima epica battaglia finale, dei due non si seppe più nulla. Molti anni dopo il giovane Sam si muove nella città alla ricerca del suo eroe Samaritan, convinto che sia ancora vivo. Samaritan, disponibile dal 26 agosto su Prime Video, è un’opera dalla storia…

Continua a leggere

L’uscita recente di Prey ha riportato l’interesse del pubblico a concentrarsi sulla saga Predator. Un franchise che quest’anno spegne 35 candeline e che in questi decenni ha vissuto di alti e bassi. Come vedremo, dopo il leggendario capostipite della saga, sono stati fatti molti tentativi differenti per cercare di dare linfa alla serie: sono cinque i film della saga principale (contando l’originale) e due crossover. A questi vanno aggiunti un gran numero di romanzi, fumetti, videogiochi, cortometraggi. Gli spettatori potrebbero trovarsi confusi davanti a così tante apparizioni degli Yautja i cui lungometraggi, ricordiamo, sono tutti disponibili su Disney+ . Per…

Continua a leggere