Autore: Tiziana Morganti

Tiziana Morganti è una giornalista pubblicista iscritta all'Ordine del Lazio dal 2010. La sua attività si svolge prevalentemente come freelance nell'ambito di tematiche legate a cinema, spettacolo e cultura. Attualmente collabora con i portali specializzati CinemaSerieTv.it, ScreenWorld.it, Cultweb.it. Oltre a questo, poi, da oltre due anni, per le testate PianetaDesign.it e Casa e Giardino si occupa di redarre articoli legati allo stile e al design all'interno dei set delle serie tv e dei film di maggior successo. Il suo percorso professionale ha mosso i primi passi dall'ambiente radiofonico, nello specifico Radio Incontro, e dalla redazione de La voce di Roma, un quotidiano locale. Successivamente è entrata a far parte del team redazionale di Movieplayer.it, occupandosi di news, recensioni e approfondimenti. Tra le esperienze più interessanti, sicuramente la 54.esima edizione del New York Film Festival, seguita come accreditata sempre per Movieplayer.it. All'attività giornalistica, poi, ha affiancato per un breve periodo, anche quella legata alla traduzione di testi dall'inglese all'italiano, e all'ufficio stampa. La comunicazione e la scrittura, infatti, sono state da sempre una sua passione coltivata durante gli anni del Liceo Classico e, successivamente, quelli dell'Università. Iscritta a Lettere e filosofia, si è poi laureata in Storia Moderna e Contemporanea.

Film: Sì, Chef ! – La Brigade. Regia: Louis-Julien Petit. Cast: Audrey Lamy, François Cluzet, Chantal Neuwirth, Fatou Kaba, Yannick Kalombo. Genere: Commedia. Durata: 105’. Dove lo abbiamo visto: proiezione stampa. Trama: Cathy è un sous-chef, ossia il braccio destro di una stella nascente della cucina francese, una giovane donna supponente e troppo sicura di sé. Per questo motivo lo scontro tra loro due sembra inevitabile ed arriva quando un piatto ideato dalla stessa Cathy viene messo in discussione e modificato. Un confronto che la porta a lasciare il ristorante ed una posizione che in molti le invidiano. Un vecchio…

Continua a leggere
Una scena di mio fratello rincorre i dinosauri
7.0
Film

Film: Mio fratello rincorre i dinosauri. Regia: Stefano Cipani. Cast: Alessandro Gassman, Isabella Ragonese, Francesco Gheghi, Lorenzo Sisto, Arianna Becheroni, Roberto Nocchi, Rossy De Palma. Genere: Commedia/Drammatico. Durata: 98 minuti. Dove lo abbiamo visto: su Netflix. Trama: Quella di Jack è una famiglia speciale. I suoi genitori, infatti, riescono a creare per tutti un ambiente di grande serenità dove spesso si toccano anche delle punte di sana follia. In questo ambiente intimo, che condivide con le due sorelle maggiori, un giorno entra anche una creatura misteriosa. Si tratta di Giovanni, un fratello tutto nuovo cui fare da guida e con…

Continua a leggere

Per tutti gli appassionati di fantascienza l’opera di Isaac Asimov rappresenta un caposaldo, le fondamenta stesse del racconto fantascientifico che, nel corso del tempo, si è sviluppato in infinite derivazioni. Qualunque sia la strada presa, comunque, è indubbio che il mondo creato dallo scrittore russo abbia influenzato non poco l’immaginario di futuri narratori. Non fosse altro per aver creato le famose tre leggi della robotica grazie alle quali regolare i rapporti tra gli uomini ed i robot positronici. Stabilito questo, dunque, è chiaro che per i puristi del genere letterario il film Io, Robot, ispirato al racconto e all’antologia omonima, ha…

Continua a leggere

Film: Improvvisamente Natale. Diretto da: Francesco Patierno. Cast: Diego Abatantuono, Violante Placido, Sara Ciocca, Lodo Guenzi, Antonio Catania, Michele Foresta, Nino Frassica, Anna Galiena, Gloria Guida. Genere: Commedia. Durata: 103 minuti. Dove lo abbiamo visto: in anteprima stampa. Trama: Lorenzo è il proprietario di un albergo in montagna che, però, sembra essere in grave crisi da qualche anno. Per questo, pur essendo legato affettivamente al luogo e al lungo progetto condiviso con l’amata moglie, decide di vendere a dei compratori asiatici. Prima di accettare la loro proposta, però, li ospita alcuni giorni nel tentativo di ricevere una buonuscita più alta.…

Continua a leggere

Quando cento anni fa Walt Disney ha iniziato la sua avventura nel mondo della fantasia capace di dar vita a tutti i sogni, soprattutto quelli “chiusi in fondo al cuor”, certo non immaginava i cambiamenti e le rivoluzioni che la sua creatura avrebbe affrontato più o meno in modo consenziente. E non stiamo certo parlando delle evoluzioni tecniche, che lui stesso ha iniziato a sperimentare, né dell’incontro fortunato con la Pixar, grazie alla quale il livello della narrazione si è fatto sempre più adulto. Tutto questo, probabilmente, era già nei suoi sogni e nelle prospettive future, anche se con forme…

Continua a leggere

Il film : The People We Hate at the Wedding. Diretto da: Claire Scanlon. Cast: Kristen Bell, Ben Platt, Cynthia Addai-Robinson, Allison Brooks Janney, Karan Soni, Dustin Milligan, Tony Goldwyn, Isaac de Bankolé. Genere: Commedia. Durata: 99 minuti. Dove lo abbiamo visto: Prime Video. Trama: Un matrimonio è sempre un’occasione perfetta per riunire la propria famiglia in un giorno di festa che dovrebbe far felici tutti. Peccato che quella di Eloise presenti delle difficoltà geografiche e non solo. Primogenita di Donna, infatti, ha un fratello e una sorella americani che non vede da molto tempo. Nonostante fossero molto legati durante…

Continua a leggere

Solitamente quando un film è destinato al successo, si comprende da un buon inizio, capace di attrarre immediatamente lo spettatore e di portarlo al centro della vicenda. Non tutti ricordano, però, quanto importante sia anche l’epilogo. Per confermare un successo, infatti, è necessaria una chiusa perfetta che si amalgami alla perfezione con il ritmo della narrazione portata avanti fino a quel momento o rappresenti una sorta di catarsi per i personaggi. Qualunque sia il suo fine, comunque, la chiusura di una storia deve avere essere costruita con grande attenzione perché, con molta probabilità, sarà l’immagine che rimarrà maggiormente impressa nella…

Continua a leggere

Il film: Habit. Diretto da: Janell Shirtcliff. Cast: Bella Thorne, Gavin Rossdale, Libby Mintz, Andreja Pejić, Ione Skye, Jamie Hince, Alison Mosshart, Paris Jackson, Josie Ho. Genere: Thriller/Commedia. Durata: 90 minuti. Dove lo abbiamo visto: Prime Video. Trama: Tra le molte ombre e le poche luci di Los Angeles, Mads si aggira sulla sua macchina, cercando di sopravvivere a modo suo, con le due amiche sempre pronte a cedere a qualsiasi tipo di eccesso. Non è un caso che i loro ritrovi preferiti siano i locali notturni tra le cui mura tutto è concesso senza alcun limite. Uno stile di…

Continua a leggere

Le pagine della Storia, della cultura e dell’arte sono piene di personaggi dotati di grande personalità capaci di segnare in modo netto e spesso indelebile il loro tempo. Al di là di quanto riportato dalle cronache, però, da quante sfaccettature era caratterizzata la loro natura e quali dubbi o pensieri hanno attraversato le loro menti nel momento di agire? A queste domande e, probabilmente, molte altre, il cinema prova a dare una risposta grazie a quelli che vengono definiti film biografici. Perché oltre alla ricostruzione cronologica di fatti e accadimenti, questo genere trova una ragion d’essere quando, accanto al personaggio,…

Continua a leggere

Il film: Il mio vicino Adolf. Diretto da: Leon Prudovsky. Cast: David Hayman, Udo Kier, Olivia Silhavy, Kineret Peled, Jaime Correa. Genere: Drammatico/Commedia. Durata: 96 minuti. Dove l’abbiamo visto: In proiezione stampa in lingua originale Trama: Il signor Polsky è un uomo all’apparenza scontroso che vive in completa solitudine nella sua casa immersa nel nulla della campagna Colombiana. Unica sua compagnia ed impegno giornaliero è un cespuglio di rose nere che annaffia con una tecnica particolare ogni giorno della sua vita. In realtà, però, le giornate e le stanze della casa spoglia in cui abita sono popolate da molte presenze.…

Continua a leggere